L'asma

asma osteopatia Genova

Reviewed Item
Author Rating
5 / 5
Value

Lo Studio di Osteopatia di Paolo Saccardi tratta l'asma.

L’asma è classicamente un problema di competenza pneumologica o allergologica.

In realtà l’asma è un fenomeno estremamente complesso che coinvolge aspetti allergici, alimentari, psico-somatici e in qualche caso presenta anche una base osteopatica.

Osteopatia e asma

Asma, Osteopatia Genova
I bronchi e i polmoni
Testut-Latarjet, Anatomia Umana
UTET, Vol.V, pag.148

In caso di asma talvolta può essere in atto un’alterazione funzionale del sistema neurovegetativo.

In altri termini il sistema di regolazione delle funzioni autonome è compromesso.

Tale "sistema" è costituito da più componenti e ognuna di esse può essere vittima di lesioni osteopatiche.

La compressione dei ventricoli cerebrali come la disfunzione di un ganglio ortosimpatico a livello di una testa costale o disfunzioni viscerali relative al mediastino sono tutte possibili cause di un’alterazione funzionale nella regolazione delle funzioni autonome, vegetative.

L’osteopatia interviene con successo qualora alla base del problema siano presenti disfunzioni osteopatiche. Tuttavia l’asma ha molto spesso una base allergica e quindi non osteopatica.

In ogni caso una revisione può essere utile per correggere le eventuali componenti funzionali che, quando presenti, possono comunque costituire fonte di problemi.

Casi reali

Riporto il caso di un Paziente di 73 anni presentatosi in Studio per una grave forma asmatica.

All’esame osteopatico presentava restrizioni a livello della falce cerebrale e dell’osso temporale sinistro che si trovava in rotazione interna; inoltre erano presenti lesioni strutturali a livello costale alto sempre a sinistra e a livello del primo osso metatarsale sinistro in superiorità.

Riequilibrata la situazione globale, il Paziente ha riferito un netto miglioramento del broncospasmo.

È comunque corretto precisare che le forme asmatiche possono avere alla base anche problemi non osteopatici.

In ogni caso un riequilibrio osteopatico è senza dubbio indispensabile per risolvere stabilmente problemi di natura asmatica.

Altri aspetti, qualora presenti, devono essere valutati e trattati nelle opportune sedi.

Condividi questo articolo sui social

casi correlati

dicono

di noi...

Osteopatia e mal di schiena

Mal di schiena

Trattamento di lombalgia, colpo della strega, protrusioni discali, spondiloartrosi, spondilolistesi, riduzione spazi intersomatici L2-L3, L3-L4, L4-L5, L5-S1, iperlordosi, rigidità

Osteopatia e cervicale

Cervicale

Trattamento di mal di collo, artrosi cervicale, protrusioni discali, riduzione della lordosi cervicale, riduzione spazi intersomatici C4-C5, C5-C6, C6-C7, rigidità cervicale

Osteopatia e postura

Postura

Correzione della postura, correzione degli atteggiamenti posturali non fisiologici, riduzione dei dolori posturali, miglioramento della statica e delle prestazioni motorie

Osteopatia e ernia iatale

Ernia iatale

Trattamento dell'ernia iatale e della sindrome da reflusso gastro esofageo, riequilibrio fasciale del mediastino, dello stomaco e del diaframma

Osteopatia e colite spastica

Colite spastica

Trattamento della colite spastica o sindrome dell'intestino irritabile, facilitazione del transito intestinale, riequilibrio neurovegetativo delle funzioni intestinali