Osteopatia e Terza età

terza età osteopatia Genova

Reviewed Item
Author Rating
5 / 5
Value

Lo Studio di Osteopatia di Paolo Saccardi tratta il Paziente in Terza età.

Da un punto di vista osteopatico non esistono malattie della Terza età in senso specifico.

Esistono, caso mai, quadri disfunzionali mantenuti per lungo tempo.

La terza età, Osteopatia Genova

Un quadro lesionale può essere corretto in qualsiasi momento e la correzione può portare benefici a qualunque età, talvolta con risultati sorprendenti.

Naturalmente la possibilità di recupero dipende largamente dalla situazione di partenza.

Una disfunzione osteopatica mantenuta a lungo può provocare, a livello dei tessuti, adattamenti a volte molto marcati o talvolta degenerazione organica.

In questi casi è difficile porre un rimedio ai danni cagionati nell’arco di decenni ma il quadro lesionale di base può comunque essere corretto e risolto.

E anche se la situazione di base è compromessa, è possibile ottenere risultati stabili nel tempo sia sui sintomi che sulle funzioni.

Del resto anche sul Paziente giovane è possibile osservare come la correzione osteopatica possa far regredire un sintomo pur in presenza di danni strutturali; un esempio per tutti l’ernia del disco.

Alcune sintomatologie tipiche della terza età comunemente attribuite a reumatismi o artrosi hanno in realtà una base osteopatica.

Si può dire che quasi tutte le affezioni della colonna vertebrale, delle articolazioni e delle ossa abbiano una componente meccanica che può essere trattata dall’Osteopatia.

Inoltre anche i disturbi legati all’equilibrio, all’incontinenza urinaria, alla respirazione o altri fenomeni neurovegetativi possono essere effetti di lesioni osteopatiche.

Per quanto riguarda i rischi legati all’applicazione dell’Osteopatia su Pazienti in Terza età si può dire che le tecniche osteopatiche non presentino alcun tipo di rischio.

Nel caso di Pazienti in menopausa il timore di eventuali rischi legati alla presenza di osteoporosi è del tutto infondato.

L’Osteopatia infatti possiede un bagaglio tecnico enorme e un’ampia gamma di soluzioni per ogni tipo di problema o esigenza personale.

Inoltre non esistono tecniche dolorose ma, al contrario, la seduta osteopatica è sempre estremamente gradevole.

Condividi questo articolo sui social

casi correlati

dicono

di noi...

Osteopatia e mal di schiena

Mal di schiena

Trattamento di lombalgia, colpo della strega, protrusioni discali, spondiloartrosi, spondilolistesi, riduzione spazi intersomatici L2-L3, L3-L4, L4-L5, L5-S1, iperlordosi, rigidità

Osteopatia e fascite plantare

Fascite plantare

Trattamento del dolore della pianta del piede e del dorso del piede, riequilibrio mio fasciale del piede, della caviglia e del polpaccio

Osteopatia e crampi

Crampi

Trattamento del sistema mio fasciale, riequilibrio neurovegetativo del microcircolo locale, trattamento dei muscoli e delle fasce muscolari

Osteopatia e fibromialgia

Fibromialgia

Trattamento dei tessuti connettivi, delle fasce muscolari e delle parti molli, riequilibrio mio fasciale globale, tecniche miorilassanti

Osteopatia e vertigini

Vertigini

Trattamento di vertigini, labirintite, sensazione di instabilità, riequilibrio propriocettivo el sistema osteo mio fasciale e del tratto cervicale