Il calcio

calcio osteopatia Genova

Reviewed Item
Author Rating
5 / 5
Value

Lo Studio di Osteopatia di Paolo Saccardi tratta il calciatore.

Il calcio richiede allo sportivo un notevole impegno osteo-articolare e neuro-muscolare.

La seduta di allenamento e l’attività agonistica richiedono prestazioni di forza e velocità di grado elevato soprattutto a livello degli arti inferiori, oltre che un certo grado di resistenza.

A questo si deve aggiungere la componente traumatica che nel calcio è notevole, non solo per quanto riguarda i traumi subiti ma anche in considerazione di quelli auto inflitti (atterraggi, distorsioni, ecc.).

Pertanto l’interesse dell’Osteopatia nei confronti del calciatore riguarda sia il mantenimento della sua forma fisica che il trattamento post-traumatico.

Il calcio, Osteopatia Genova

I disagi tipici del calciatore sono generalmente circoscritti all’aspetto meccanico delle grandi articolazioni dell’arto inferiore.

Dolori alla pianta del piede o "talloniti" in gergo calcistico, problemi di appoggio, problemi alle caviglie, dolori alle ginocchia, alle anche, al bacino o in zona lombare, contratture ai polpacci o ai muscoli adduttori, pubalgie o dolori inguinali.

A questo si possono aggiungere distorsioni, strappi muscolari, tendiniti, danni a legamenti, menischi, contusioni o fratture.

Inoltre bisogna considerare che talvolta una situazione dinamica generale non fisiologica non provoca sintomi specifici ma costringe lo sportivo a continui compensi.

Questi per lo più avvengono in maniera asolutamente automatica e inconsapevole ma pregiudicano la funzione meccanica nella sua globalità ed espongono il calciatore a rischi di lesione tissutale.

È il caso di chi, per esempio, sviluppa artrosi senza sintomi dolorosi o di chi subisce strappi o fratture in un contesto del tutto lontano dal momento agonistico.

Personalmente ho trattato calciatori con problemi meniscali acquisiti durante la semplice corsa di riscaldamento.

In questi casi la causa del trauma non è mai il gesto atletico in sé.

È possibile invece che lesioni osteopatiche acquisite in altre occasioni si manifestino improvvisamente durante lo svolgimento di attività del tutto ordinarie.

Ciò è vero anche durante la vita quotidiana, al di fuori del campo sportivo.

Frequentemente capita di essere colti all’improvviso da dolori acuti (colpo della strega) e attribuirne la causa a colpi d’aria, movimenti sbagliati, variazioni meteorologiche o generico stress.

A maggior ragione tali manifestazioni possono avvenire durante lo svolgimento di un’attività sportiva.

Il calcio in particolare costringe a sollecitazioni meccaniche notevoli, soprattutto per quanto riguarda cambi di direzione rapida, atterraggi nella mischia, impatto con l'avversario, corsa su terreni duri o accidentati o attività in condizioni climatiche non ottimali.

Grazie alle tecniche osteopatiche è possibile intervenire non solo sul ripristino di una corretta meccanica e sulla mobilità delle articolazioni ma anche sulla plasticità dei tessuti e sul recupero delle componenti elastiche a livello muscolare e fasciale.

Pertanto l’Osteopatia può essere utile al calciatore allo scopo di ottimizzare le proprie potenzialità, a risolvere problemi acuti, nel recupero post-traumatico e in senso preventivo.

Condividi questo articolo sui social

casi correlati

dicono

di noi...

Osteopatia e mal di schiena

Mal di schiena

Trattamento di lombalgia, colpo della strega, protrusioni discali, spondiloartrosi, spondilolistesi, riduzione spazi intersomatici L2-L3, L3-L4, L4-L5, L5-S1, iperlordosi, rigidità

Osteopatia e anca

Anca

Trattamento dell'anca, coxartrosi, coxalgia, sclerosi tetti acetabolari, trattamento muscoli piriforme e psoas, trattamento dolore inguinale e gluteo

Osteopatia e ginocchio

Pubalgia

Trattamento della pubalgia, trattamento dell'inserzione dei muscoli adduttori della coscia, riequilibrio mio fasciale del legamento inguinale e dell'arto inferiore

Osteopatia e fascite plantare

Fascite plantare

Trattamento del dolore della pianta del piede e del dorso del piede, riequilibrio mio fasciale del piede, della caviglia e del polpaccio

Osteopatia e distorsioni

Distorsioni

Trattamento dei tessuti molli, dei legamenti e delle fasce, riequilibrio osteo mio fasciale e propriocettivo dei sistemi capsulo legamentosi e delle fibre muscolari